Think Inclusive

Think Inclusive

Project Concept

Think inclusive è un progetto autofinanziato, che nasce da un’idea di Marco Benna (Land), Danilo Ragona (Able to Enjoy), Marco Miscioscia (Easyhome.it) e promuove una nuova visione della mobilità: in casa, in auto nel tempo libero, nello sport. Le parole che la raccontano sono accessibilità, usabilità, autonomia, sostenibilità. Ma per farle concrete abbiamo coinvolto le aziende.
Un presupposto nuovo: Think inclusive lavora su una tematica sociale ma per farlo attiva le imprese, integrando obiettivi sociali e commerciali: sono infatti i prodotti e le loro caratteristiche di innovazione e inclusività a creare le condizioni per nuove relazioni

Stand Concept

Il primo step è stato la partecipazione alla Fiera Expo Sanità di Bologna 2010 con le aziende che da subito hanno aderito: Fiat Autonomy, Gruppo Fachinetti, Fantini, Ferrino, Freewhite, Able to Enjoy, Easy Home, Tompome.
Lo stand esprimeva la duplice identità di obiettivi: alcuni comuni e sinergici (volti a costruire una nuova visione di mobilità) e altri specifici di ogni brand. Per questo l’esterno ospitava la comunicazione del progetto e l’interno era articolato in isole dove ogni marchio presentava i suoi prodotti.

Communication Concept

3 le tematiche individuate e raccontate
Design: funzionalità ed estetica come strumenti di integrazione: oggetti con cui sentirsi a proprio agio, capaci di spostare lo sguardo dell’altro oltre il limite disabilità.
Innovazione: una prospettiva che incentiva la ricerca e nuove soluzioni per una società che punti sempre all’evoluzione.
Sviluppo, sociale, economico: una mobilità che sappia comprendere le differenze di abilità trova un’occasione per coinvolgere milioni di persone sia nei cicli produttivi e di acquisto, sia nei flussi sociali.

Think Inclusive è un progetto aperto e in divenire in cui convergono le scelte di produzione inclusiva da inserire in una volontà di azione comune, capace di creare il cambiamento. Think Inclusive continua a intercettare imprese per coinvolgere un sempre maggior numero di persone e offrire spazi di riflessione. Seminari e partecipazioni a eventi espositivi sono le occasioni di scambio diretto a cui fanno eco azioni di divulgazione del progetto.

Project Details

Cliente — Think Inclusive
Commessa — Curatela completa ideazione e comunicazione progetto, realizzazione strumenti di presentazione e stand (Fiera Bologna maggio 2010)
Attività — analisi core progetto e concept di comunicazione, contatti con aziende, progettazione strumenti e contenuti, linea grafica, claim e testi per folder, card, stand, pagina web, gestione ufficio stampa.
Website — Launch

Project Gallery